Le gioie del giovedì mattina

Te tu sarai anche il padrone della ditta di import export più grossa di Prato, e tu potrai anche pensare di comprarti la gente.

Ma se ti dico che non me ne interessa nulla, e che qui, dentro il mio ufficio, privilegiati non ce n’è, e che tu aspetti il tuo turno come se tu fossi un operaio: fidati.

Se non hai tempo da perdere, figurati io.

Se il tuo tempo “costa tanti soldi”, pensa un po’, il mio non ha prezzo.

Vaia, vaia, vaia, bischero! …a chiamarti con il nome da festa.

Annunci

3 pensieri su “Le gioie del giovedì mattina

    • …sono di Firenze, ma in zona di confine! Davvero , stesso tema. E i libri li adoro anch’io, ho visto che hai scritto de “la casa degli spiriti”. Uno dei miei preferiti in assoluto! …quindi, ti seguo anch’io!

      • ❤ grazie!
        Beh tra prato e firenze è una bella merda si! -.-'
        città vecchie che non si rinnovano e che non ci aiutano per niente.. espatrioooo!!
        (Si, la casa degli spiriti è anche uno dei miei preferiti!)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...