Essere mamma di una figlia femmina

Nell’epoca delle veline, delle olgettine, della bellezza a tutti i costi, essere mamma di una femmina diventa un ruolo di grande responsabilità.

Tempo fa ho trovato questo breve video,

Parla a tua Figlia, prima che l’industria della bellezza lo faccia per te

che spiega bene cosa stiamo vivendo: fra l’altro mi sembra interessante anche il fatto che sia parte di una campagna (Per la Bellezza autentica) promossa da “Dove”, un prodotto di bellezza.
Della campagna fanno parte diversi video, che mostrano come sia stravolta e lontana dalla realtà l’idea di bellezza che cercano di propinarci: lo scopo della campagna è quello di aprire gli occhi alle acquirenti del prodotto di bellezza, svelando i trucchi delle pubblicità, e facendoci notare come siano ripetute ossessivamente immagini e parole che ci guidano ad essere come ci vorrebbe l’industria della bellezza: viene in mente il film “la donna perfetta“, e dovremmo domandarci se l’immagine FEMMINILE che vogliono, è la stessa che vogliamo noi.

Per noi stesse e per le nostre figlie.

Credo sia importante ogni tanto ricordare che il corpo non è che la copertina, e ciò che conta è quanto sia bello il libro che racchiude; che non vuol dire tralasciare la cura dell’aspetto, ma nemmeno farlo diventare il fulcro e la parte migliore che abbiamo da “mostrare”.
Soprattutto con una figlia in crescita, che deve sviluppare un senso di sé che vada oltre l’apparire…

…a meno che non ci vada bene avere per casa una velina in erba!

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...