Dell’amore puro, ovvero il Bambino che ama la Princi e la Luna.

C’è un bambino che sarà un Grand’Uomo.

E’ il fratello minore di un’amica della Princi, ha tre-quattro anni.

Lo abbiamo visto pupo nel passeggino, i dentini spuntare, perdere la camminata goffa da pannolino, farsi un ometto.

Timido e taciturno con gli estranei, sgancia risate contagiose quando entra in confidenza.

E’ un hacker in erba, spippola sullo smartphone della sua mamma come un ingegnere informatico, gioca a flipper like a boss, ha una passione per la musica, e si lascia travolgere da Ettore senza fare una piega.

Adora la Princi: si lascia spupazzare, prendere in braccio, sbaciucchiare (anche se dopo si strofina la guancia per pulirsi), e fa il buffone per intrattenerla. Un vero Gentleman, come non se ne incontrano più.

La famosa “speranza nelle generazioni future” incarnata in un mini teppista dalle guance morbide.

Ci raccontano i suoi, che l’altra sera guardava la Luna.

“Mamma, come si fa per andare sulla Luna?”

“Eh, bisogna studiare tanto tanto”

“Va bene, studierò per andare sulla Luna”

“….”

“E poi quando ci vado, vi porto con me. Ma quando la Luna è a punta, non quando è tonda.”

“…porti anche noi? E poi chi vuoi portare?”

“…porto voi…e la Princi, anche.”

Quando fra trent’anni sentiremo parlare dell’astronauta italiano che ama la Luna, saprete chi è.

Io ho già iniziato a tifare.

16680

Annunci

Un pensiero su “Dell’amore puro, ovvero il Bambino che ama la Princi e la Luna.

  1. Pingback: Tranquillo, ci penso io. | Ho fatto questo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...