A mia Figlia: non solo l’otto marzo.

Io sono felice ogni 8 marzo. Anche se mi infurio ogni giorno per cento motivi di denigrazione, mercificazione, sottovalutazione, sfruttamento, discriminazione, violenza, sopruso, abuso…sono felice ogni 8 marzo, perchè sono orgogliosa della forza, della dolcezza, della determinazione, della sorellanza, della caparbietà, dei sacrifici di ogni donna che si alza stamani e fa migliore il mondo.

Per mia figlia e per tutte le donne del mondo.

Annunci