La Princi con la valigia

La Princi, coi suoi quasi undici anni, ha già un bel sacchetto di ricordi di viaggio.

Meticolosamente raccolti dalle prime volte in vacanza, ai biglietti di Patty Smith in piazza Santa Croce o della Margherita (Hack!) che spiega il cosmo come una nonna amorevole e mezza matta.

Ha raccolto dai musei, dai castelli, dalle spiagge, in Croazia e Slovenia, a Parigi quando non c’era verso portarla via dal Louvre e portarmi via dal Quai d’Orsay,in Lettonia e Lituania, dove è andata in rappresentanza delle scuole del nostro Comune, ed è tornata stanchissima e consapevole di quanto mondo ci sia da vedere.

Tutti questi appunti, fogli, foto, biglietti, non potevano restare sparsi in un cassetto. Serve un posto dedicato, Mamma!

Io li terrei in una valigia. C’è giusto questa, recuperata dal fondo dello sgabuzzino della bisnonna Maria.

2012-07-09 17.55.212012-07-09 17.54.422012-07-09 17.54.30

Certo è un po’ bruttina. Marrone e beige, non rispecchia per niente lo spirito di una quasi undicenne alle prese coi ricordi di viaggio.

“Princi, vai dal Badiani in piazza, compra due bombolette spray dei colori che preferisci”

Deglutisce, sbarra gli occhi.

“Mamma…in piazza da sola?”

“EHHH, sei andata in Lituania senza di me, potrai arrivare in piazza dal Badiani!”

La Princi tentenna, poi si convince. Soldini in tasca, inforca il monopattino e parte.

Dall’ultima finestra di casa, la osservo, non vista. Un po’ di apprensione ce l’ho anch’io…ma sono i piccoli passi che ci portano fin sulla Luna, no?

La Princi torna con un crema ed un arancio chiaro. Li accosta alla valigia. Ci ripensa. Il secondo viaggio in piazza costa meno sforzo del primo. Va e torna in un baleno, senza nemmeno domandarsi se ce la farà.

Io comunque la osservo dalla finestra.

Eccola che appare dal fondo della strada…sale le scale in un lampo, tre scalini per volta, falcate da gazzella leggera e forte.

Crema e verde acqua. Perfetti.

Foderiamo in due passaggi la valigia: prima copiriamo i lati esterni, i bordini e le serrature che saranno verdi.

E spruzziamo di crema…un bijou!

2012-07-09 19.19.46

E’ importante essere precisi in questa fase, si rischia il patatrac…copriamo bene col nastro da carrozziere sia le serrature che la maniglia…

2012-07-09 19.19.222012-07-09 19.19.272012-07-09 19.19.32

E poi si aspetta che asciughi bene. Almeno un’ora perchè non si stacchi la vernice nella fase successiva: coprire tutte le parti già colorate di crema, e scoprire le altre, per passare il verde….

Il risultato è eccellente, la Princi apprezza parecchio!

2012-07-11 20.11.492012-07-11 20.12.092012-07-11 20.12.152012-07-11 20.13.022012-07-11 20.12.51

…E onestamente sono soddsfatta anch’io!

Ora la Princi ha la Sua Valigia Dei Ricordi di Viaggio.

L’augurio della sua mamma è che la riempia di meraviglia e di soddisfazioni.

Di traguardi che sono punti di partenza, un po’ come il primo viaggio in piazza “da sola” per comprare due bombolette di colore.